15 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News

LA ROSSELLA DOMA CHIETI !!!

25-11-2019 16:30 - News
Al PalaRisorgimento non si passa !!
La Rossella Virtus Civitanova dopo un primo tempo difficile , sfodera una prestazione maiuscola e conquista due punti pesantissimi contro la forte formazione Teatina.
La Virtus va’in campo con Alessandri, Rocchi, Masciarelli, Vallasciani e Valerio Amoroso mentre gli ospiti rispondono con Sanna, Rezzano, Ruggiero, Stanic e Ponziani.
Ancora in panca Attila Pierini , prossimo al rientro.
Il primo possesso è per la squadra abruzzese che subito cerca di approfittarne con Sanna, il quale costringe al fallo Vallasciani. Nella stessa azione, subito dopo la rimessa, è Ponziani a segnare il primo canestro della partita. Dopo circa tre minuti in cui entrambe le squadre non trovavano la via del canestro ci pensa Sanna a realizzare da due punti e subito replica Ruggiero con la Esa Italia si porta avanti 6-0 in questa prima metà di parziale. Il primo canestro della partita virtussina viene da Valerio Amoroso su assist di Filippo Alessandri.
Con la tripla dello stesso Alessandri cerca di recuperare un po’ del gap di svantaggio la Rossella Virtus, tornando sul -3.
Termina 8-12 in favore dei teatini un primo quarto segnato da molti falli e poche azioni offensive concretizzate.
La seconda frazione di gioco inizia con il canestro in reverse di Di Carmine, seguito da quello di Ruggiero, che incrementano il vantaggio della Esa Italia Chieti. Con la tripla di Francesco e il gioco da tre punti finalizzato da Valerio, i due fratelli Amoroso tentano di prendere in mano le sorti della partita virtussina tornando sul -4.
Con Ruggiero e Di Carmine, però, la squadra abruzzese continua a macinare punti e allungare il distacco.
In questo secondo parziale le due squadre giocano alla pari, si segna con continuità da ambo i lati del campo ed entrambe le squadre adottano una difesa maschia.
Con la tripla di Stanic a poco meno di due minuti dal termine, la Esa Italia allunga ancora e si porta sul +11.
Le due squadre vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 26-37, ancora in favore della formazione ospite.
Al rientro dagli spogliatoi realizza immediatamente Valerio Amoroso da due punti, seguito da Simone Rocchi dopo una conclusione sbagliata da parte di Ruggiero. A riportare in doppia cifra di vantaggio i teatini ci pensa Stanic con una bomba da tre punti.
Ponziani, correndo verso canestro, colpisce al volto Filippo Alessandri e viene sanzionato con un fallo antisportivo, Alessandri segna i due tiri liberi a disposizione e nell’azione successiva realizza un tiro da tre punti.
Ogni volta che la Rossella Virtus Civitanova tenta di rientrare in partita, arriva pronta la risposta dei giocatori dell’Esa Italia Chieti che in men che non si dica reincrementano il loro vantaggio sfruttando la velocità di Stanic e Simoncelli e la presenza sotto canestro di due colonne come Ponziani e Rezzano.
Con i canestri di Valerio Amoroso, tra cui una bomba da tre punti, torna a -1 la formazione casalinga e con la tripla di Filippo Alessandri a suon di sirena torna in vantaggio la Rossella Virtus.
Finisce il terzo quarto con il punteggio di 49-47 in favore di Civitanova.
La quarta ed ultima frazione di gioco inizia con il canestro di Ruggiero, ma non ci sta la Virtus e subito risponde con la tripla di Valerio Amoroso.
Dopo un fallo fischiato a Vallasciani, coach Domizioli protesta visibilmente e viene sanzionato con un fallo tecnico, finalizzato dal giocatore teatino Simoncelli.
L’ennesima tripla dell’ex ala della nazionale azzurra Valerio Amoroso ristabilisce l’equilibrio sul 60 pari a cinque minuti dal termine.
E’ in trans agonistica in questo momento la Rossella Virtus Civitanova che cerca di allungare con la fondamentale tripla di Matteo Felicioni e il successivo appoggio al tabellone di Valerio Amoroso.
A venti secondi dalla fine con i biancoblù sopra di 7 lunghezze la Esa Italia tenta il fallo sistematico ad ogni azione costringendo i virtussini ai tiri liberi.
Termina 77-72 in favore dei padroni di casa, con una prestazione incredibile di Valerio Amoroso (autore di una partita da 27 punti e 17 rimbalzi), dell “eterno” Ciccio Amoroso, e di un sempre più positivo Filippo Alessandri, 7 assist e tanta sostanza per il play perugino.

Rossella Virtus Civitanova Marche: Valerio Amoroso 27, Francesco Amoroso 19, Filippo Alessandri 12, Dario Masciarelli 11, Matteo Felicioni 4, Simone Rocchi 2, Fabrizio Trapani 2, Marco Vallasciani , Simone Cimini n.e., Emanuele Bagalini 0 n.e., Attilio Pierini n.e.
Esa Italia Chieti: Nicolas Manuel Stanic 17, Antonio Ruggiero 16, Riziero Ponziani 10, Massimo Rezzano 8, Massimiliano Sanna 7, Alexander Simoncelli 7, Gianluca Di carmine 4, Davide Meluzzi 3, Adama Ba, Nikola Mijatovic n.e., Francesco Insegno n.e., Danilo Raicevic n.e


Fonte: Ufficio Stampa VIRTUS Basket- Corvatta Riccardo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account