15 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News

La Rossella a Barcellona Pozzo di Gotto per Gara 1 dei quarti di finale

28-04-2018 18:19 - News
La Rossella Civitanova è pronta a esordire nei playoff di Serie B Old Wild West. Come ben sappiamo la squadra di coach Rossi ci arriva dall´ottavo posto nel girone C, al termine di un girone che è stato sempre iper equilibrato e nel quale la Rossella è stata brava a rimanere praticamente sempre tra le prime otto e soprattutto a vincere gli scontri diretti che sono poi risultati fondamentali.
La formula dei playoff prevede quattro tabelloni da otto squadre, i cui vincitori si sfideranno per ottenere le tre promozioni per la A2 in palio. Ambizione che fa parte più degli obiettivi dei nostri avversari, il Basket Barcellona, che della Virtus con i playoff ha già raggiunto il suo target stagionale (unica neopromossa in tutta la Serie B a riuscirci) ma che ovviamente affronta questa sfida per cercare un´impresa che scriverebbe un´altra pagina di storia a Civitanova.
Barcellona Pozzo di Gotto è una delle piazze più importanti del basket siciliano, infatti ha giocato in A2 dal 2009/10 al 2015/16, raggiungendo anche una semifinale promozione e una vittoria della regular season. L´anno scorso, subito dopo la retrocessione, Barcellona termina il girone al secondo posto, elimina Porto Sant´Elpidio al primo turno (dopo aver perso Gara 1 in casa) ma poi esce in semifinale contro Campli per 3-1. Quest´anno i siciliani hanno disputato un´altra regular season di alto livello, alternandosi con Palestrina in testa al Girone D e infine, prevalendo con 25 vittorie e 5 sconfitte.
Il giocatore più importante di coach Friso è probabilmente la guardia Grilli, guardia classe ´87 con tantissimi campionati di alto livello alle spalle: 17.9 punti di media col 40% da tre e quarto cannoniere del girone. Il secondo violino in attacco è il centro Brunetti, che realizza 11.6 ppt con il 42% dall´arco (4° nel girone) cui aggiunge ben 8.2 rimbalzi. Vicini alla doppia di media anche il giovane esterno (classe ´98) Gay, l´esperto collega di reparto Sereni e il play Teghini, altri tiratore temibile (41%).
Come squadra Barcellona è ovviamente tra le migliori del girone in tutte le voci statistiche, spiccano il 28% da tre concesso agli avversari per 68.6 punti concessi di media, mentre in attacco ne ha realizzati 81.6, col 54% da due il 36% da tre.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account