14 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News

La Rossella vince a Campli 92-94 dopo un supplementare

29-01-2018 10:59 - News
Grande impresa della Rossella Civitanova che sbanca Campli per 92-94 dopo un tempo supplementare. Gli abruzzesi infatti, in casa avevano perso solo contro la capolista San Severo, dalla quale sono stati sconfitti domenica solo con un tiro all´ultimo secondo. Un´autentica prova di squadra per la Virtus con sette uomini con almeno due triple a bersaglio di cui sei in doppia cifra, capitanati da Coviello (19) e Felicioni (18). Una vittoria quindi dall´alto peso specifico che porta i civitanovesi al quarto posto insieme proprio a Campli e Pescara, dietro solo a San Severo, Recanati e Bisceglie.
Il primo quarto è scoppiettante e sempre in equilibrio, la Rossella trova subito cinque da punti da Tessitore, poi si mettono all´opera Coviello (10 nel quarto) e un Vallasciani versione cecchino (8 nei primi 10´, 14 alla fine con 6 tiri), ma Campli è altrettanto precisa al tiro e risponde colpo su colpo, per il 26-26 della prima pausa.
La seconda frazione è quella più difficile per Civitanova, che subisce subito un 5-0, risponde con Amoroso e Andreani ma nella seconda metà del quarto fa fatica a segnare e ritorna sotto di 6 lunghezze, con i padroni di casa che trovano buone cose da Petrucci e Serafini e conducono 47-41 all´intervallo.
Il riposo fa bene alla Rossella: Felicioni si scatena con tre triple, Andreani e Amoroso ricuciono definitivamente (57-57 dopo 4´20). Dall´altra parte Burini non molla (11 punti nel quarto), ma coach Rossi ha troppe bocche da fuoco e finisce il quarto con il sorpasso targato Amoroso e Tessitore, con 22-30 di parziale.
Negli ultimi dieci minuti il match non si schioda dall´equilibrio: Vallasciani, Andreani e Coviello provano a far scappare la Rossella (76-80 a 6´ dal termine), ma Cantagalli tiene attaccata Campli. Coviello ne segna altri due ma replicano Angelucci da tre e Burini da sotto: i farnesi sono avanti 85-82 a 50" dalla sirena. Coach Rossi chiama timeout e mette Cassese: la guardia, fin lì sotto tono dopo i 37 punti di domenica scorsa, ripaga la fiducia con la tripla del pareggio. Campli torna in attacco ma sbaglia due volte il tiro per la vittoria e si va al supplementare.
Nell´overtime prima Coviello risponde a Ponziani e Cantagalli, poi Felicioni torna a segnare da tre e dà il primo vantaggio ospite (90-92), ma Burini pareggia. A 33" dalla fine Campli può andare avanti ma Serafini fa 0/2 dalla lunetta, dall´altre parte invece capitan Amoroso subisce il fallo e ai liberi non perdona: 2/2, Campli con 6" rimanenti non riesce nemmeno a tirare e i due punti prendono la strada di Civitanova.
Ora la Rossella è attesa da una trasferta ancor più difficile sul campo di una Recanati seconda da sola, che ieri a Pescara ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva. Servirà un´altra impresa, ma la Rossella vista ieri è una squadra che non deve porsi limiti.
Globo Campli - Rossella Virtus Civitanova Marche 92-94 (26-26, 21-15, 22-30, 16-14, 7-9)
Globo Campli : Federico Burini 26 (7/8, 3/6), Gianni Cantagalli 14 (1/2, 2/7), David Petrucci 14 (3/5, 2/3), Riziero Ponziani 10 (5/8, 0/0), Gianluca Di carmine 9 (3/6, 1/1), Simone Angelucci 8 (1/2, 1/3), Alberto Serafini 7 (3/5, 0/2), Luca Bolletta 4 (1/3, 0/1), Valerio Miglio 0 (0/0, 0/0), Pancrazio Alleva 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 25 - Rimbalzi: 23 3 + 20 (Riziero Ponziani 6) - Assist: 20 (Gianluca Di carmine 10)
Rossella Virtus Civitanova Marche: Riccardo Coviello 19 (4/6, 2/6), Matteo Felicioni 18 (1/3, 4/6), Marco Vallasciani 14 (3/3, 2/3), Francesco Amoroso 13 (0/2, 2/4), Gennaro Tessitore 12 (3/3, 2/8), Lorenzo Andreani 10 (2/3, 2/9), Alessandro Cassese 6 (0/0, 2/4), Matteo Marinelli 2 (1/2, 0/0), Filippo Cognigni 0 (0/1, 0/1), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 21 - Rimbalzi: 29 4 + 25 (Riccardo Coviello, Francesco Amoroso 7) - Assist: 16 (Matteo Felicioni 4)



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account