16 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > News

3_Giornata - TERAMO BASKET

11-10-2019 15:01 - News
Al PalaRisorgimento sarà l'Adriatica Press Teramo l'avversario della Rossella Virtus Civitanova per l'incontro valido per la terza giornata del girone C di Serie B.
Nelle giornate precedenti la società abruzzese ha affrontato la nostra corregionale Aurora Jesi (perdendo in territorio anconetano di soli 3 punti) e avrebbe dovuto affrontare l'Albergatore Pro Rinascita Rimini, gara poi rimandata al prossimo mese a causa della convocazione di un atleta teramano in Nazionale Italiana 3x3.
La Adriatica Press si presenta a Civitanova con un roster molto interessante, a partire dal veterano Federico Lestini con alle spalle venti anni di onorata carriera ed esperienze in società blasonate come la Virtus Bologna e la Pallacanestro Cantù, arrivando a un gradito ritorno come Lorenzo Nolli, passando per Salvatore Forte, ex pupillo del settore giovanile della Stella Azzurra Roma già visto nelle Marche negli anni della Serie A2 dell'U.S. Basket Recanati.
Importantissimi anche gli innesti di Giorgio Di Bonaventura, con un vastissimo bagaglio di esperienze in Serie A2, Mattia Melchiorri, proveniente da Salerno dove ha disputato una decina di partite in Serie B e con qualche partita giocata in Serie A2 con Rieti, Robert Banach, ex Nardò in Serie B e anch'egli con qualche stralcio di partita giocata nel secondo livello del campionato italiano, e Marco Montanari, reduce da una più che positiva stagione ad Imola.
Da ricordare anche le conferme di Davide Di Eusanio e Nazzareno Massotti ed, infine, gli innesti dei giovani Leonardo Del Sole e Matteo Mordini.
Una squadra giovane con molta esperienza, pronta a tutto pur di ristaccarsi dopo l'insuccesso jesino, ma che troverà avanti a sé una Rossella Virtus Civitanova con il sangue agli occhi dopo il passo falso nel derby contro il Porto Sant'Elpidio Basket perso di un solo punto dopo un rocambolesco finale di partita.
La squadra di casa, dal canto suo, deve scrollare di dosso la delusione e trasformarla in energia positiva e, soprattutto, in cattiveria agonistica per lottare su ogni pallone vagante.
Due squadre forti, due squadre esperte e due squadre con tanta voglia di vincere dopo recenti amarezze.


Fonte: Ufficio Stampa VIRTUS BASKET - Riccardo Corvatta

Realizzazione siti web www.sitoper.it