12 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News

Una grande Rossella difende il PalaRisorgimento e porta Barcellona a gara 3

04-05-2018 10:24 - News
Al PalaRisorgimento non si passa! La Rossella Civitanova sfodera una grande prestazione nel momento più importante della stagione e sconfigge 72-61 Barcellona, portando così la serie di questo quarto di finale sull´1-1. Domenica in Sicilia si giocherà la decisiva gara 3, Barcellona non ha mai perso in casa quest´anno (16-0), ma la Rossella vista ieri sera, capace di tenere a 61 punti una squadra che ne segna 82 di media, può e deve crederci. Una prestazione che non è una semplice reazione alla sconfitta di Gara 1, ma una prova di solidità e maturità, condotta dal primo all´ultimo minuto senza mai veramente permettere agli ospiti di rientrare. Individualmente in evidenza l´ormai solito Cassese ma soprattutto un monumentale capitan Amoroso, nella serata del rientro in campo di Andreani, la cui stagione sembrava già finita.
Il primo canestro è di Idiaru, ma sarà l´unico vantaggio ospite, infatti Amoroso è subito caldo: canestro e tripla. Altri due canestri del capitano, inframezzati da Cassese e chiusi dalla bomba di Felicioni firmano il primo parziale civitanovese: 17-8 dopo 5´. La guardia pesarese è impendibile in contropiede e segna altre due volte, col vantaggio che va in doppia cifra mentre rientra Andreani, ma una bomba di Brunetti fissa il punteggio sul 22-13 alla prima sirena.
Il rientrante play si sblocca subito nel secondo quarto: tripla dall´angolo per rispondere a Stefanini. La Virtus difende molto forte con cambi e raddoppi, ma Barcellona torna a -6 sfruttando un tecnico e una tripla di Gay. Ci pensa il capitano con cinque punti consecutivi a ricacciarli indietro, mentre è Cassese a mandare tutti all´intervallo sul 39-26 con un grande tap-in volante.
Il terzo quarto è il più difficile per i padroni di casa, che continuano a mordere in difesa ma perdono un po´ la bussola in attacco. Il minimo vantaggio rimane comunque di sei punti, Barcellona lo raggiunge due volte ma prima Coviello e Cassese, poi un prezioso Jovancic replicano ai siciliani che rimangono a -11 anche all´ingresso negli ultimi dieci minuti.
La mano di Jovancic rimane calda e firma il 55-42 a inizio quarto parziale, continua il lavoro il solito Amoroso per il massimo vantaggio di Civitanova (+16). Il distacco torna però sotto la doppia cifra con il break firmato da Teghini e Sereni, stavolta sono Vallasciani, Coviello e Andreani a riportare la squadra di coach Rossi a distanza sicurezza, con il sigillo finale che è un gran canestro del capitano per il 68-54 che a 2´ dalla fine chiude i giochi.
Appuntamento con la Rossella quindi a domenica per un´altra lunga trasfera, servirà un´impresa per sbancare l´inviolato PalaAlberti e conquistare la semifinale. Comunque vada questa squadra, ricordiamo unica neopromossa in tutta la Serie B ai playoff, merita un grande applauso ed il sostegno di tutto il pubblico civitanovese, che si spera possa essere sempre più numeroso.

Rossella Virtus Civitanova Marche - Basket Barcellona 72-61 (22-13, 17-13, 12-14, 21-21)
Rossella Virtus Civitanova Marche: Francesco Amoroso 25 (7/12, 2/4), Alessandro Cassese 19 (7/11, 1/4), Marko Jovancic 8 (1/1, 2/6), Lorenzo Andreani 8 (0/1, 2/5), Riccardo Coviello 7 (1/7, 0/4), Matteo Felicioni 3 (0/1, 1/3), Marco Vallasciani 2 (0/1, 0/2), Matteo Marinelli 0 (0/2, 0/0), Filippo Cognigni 0 (0/0, 0/0), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 20 - Rimbalzi: 37 12 + 25 (Francesco Amoroso, Alessandro Cassese 8) - Assist: 11 (Lorenzo Andreani, Matteo Felicioni 3)
Basket Barcellona: Luca Pedrazzani 13 (5/8, 0/0), Daniele Grilli 11 (2/5, 1/5), Michael Teghini 9 (1/3, 2/6), Efe Idiaru 7 (3/4, 0/1), Giacomo Sereni 6 (2/3, 0/3), Flavio Gay 5 (0/1, 1/9), Luigi Brunetti 4 (0/5, 1/2), Fabio Stefanini 4 (2/5, 0/1), Mattia Caroldi 2 (1/4, 0/2), Andrea Mustacchio 0 (0/0, 0/0), Marco De angelis 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 19 - Rimbalzi: 42 13 + 29 (Fabio Stefanini 9) - Assist: 11 (Daniele Grilli 3)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account